Maestri e Praticanti

Reusi Bhālacandra

Il primo incontro di Andrea Mario Benucci con le immagini dei Sak Yan, i tatuaggi magici thailandesi, catturò la sua curiosità. Lavorando già come tatuatore, egli rimase affascinato da questa pratica ed iniziò delle ricerche in merito, difficili a quel tempo, le cui informazioni non erano facilmente accessibili. Tre anni dopo, nel 2005, si recò in Thailandia per approfondire le sue conoscenze e ricevere il suo primo Sak Yan.

Negli anni seguenti continuò a visitare la Thailandia, ricevendo altri Sak Yan e studiando con diversi Ajahn. Nel 2009 conobbe Tevijjo Yogi, un Reusi che diventò uno dei suoi Maestri e che lo introdusse ad altri Maestri. Devoto allo studio ed alla pratica delle Scienze Tradizionali, tra quella del Sak Yan, Andrea ricevette l’iniziazione alla Tradizione nel 2012.

Ajahn Prasong, Reusi Bhālacandra, Tevijjo Yogi
Tevijjo Yogi, Reusi Petch Dam, Reusi Bhālacandra
Reusi Sompit, Reusi Bhālacandra, Tevijjo Yogi

Da quel momento, lo studio, la pratica e la preservazione di questa Tradizione sono diventati il suo unico scopo. Attraverso l’applicazione di Sak Yan, la divinazione, le benedizioni, il canto dei Sutta, la pratica della Meditazione ecc con gli altri, Bhālacandra aspira a beneficiare gli altri esseri che soffrono introducendoli a questa Tradizione genuina, la quale porta alla conoscenza di se stessi ed infine alla liberazione.

Enrique Dianti

Nel 2001 Enrique Dianti studia il massaggio tailandese in Argentina, nello stile della vecchia medicina ospedaliera. Dopo aver frequentato due scuole Enrique inizia ad insegnare e viaggiare in Tailandia per approfondire lo studio e verificare se ciò che aveva appreso era allineato con la tradizione tailandese. Enrique prosegue i suo studi in diverse scuole di Chiang Mai, come Loi Kroh (antica medicina ospedaliera), con Ajahn Pichest Boonthume, Jack Chaya e Mr Nat, un insegnante cieco. Apprende inoltre il massaggio plantare alla sede della scuola di Wat Po situata a Chiang Mai. 

Durante questo primo viaggio di studio in Tailandia viene a conoscenza di un Medico Tradizionale con il quale finalmente entra in contatto. Nel 2008 Enrique invita Reusi Tevijjo presso la sua scuola di Massaggio Tradizionale Tailandese, chiamata Escuela Nuad Thai, il quale diventa il suo Maestro principale. Da questo momento la presenza della relazione alunno-maestro nella vita di Enrique ed in quella della scuola è diventata costante. 

Visitando nuovamente la Tailandia per motivi di studio nel 2013, Enrique incontra un altro Medico Tradizionale, Ajahn Vichit Kesaraksa, che lo inizia alla pratica del Tok Sen diventando il suo secondo Maestro.

Ajahn Vichit Kesaraksa, Enrique Dianti

Dal 2007 Enrique mantiene un rapporto diretto con i suoi Maestri ed il Lignaggio a cui appartiene. Egli continua la sua formazione personale invitando Reusi Tevijjo in Argentina e recandosi in Tailandia ogni anno ed allo stesso tempo condivide ciò che sta apprendendo e praticando da molti anni. Grazie al suo impegno, egli ha potuto accedere a conoscenze difficilmente rintracciabili dagli occidentali. 

    X